Ischitella

Bomba danneggia gioielleria nel foggiano

Sconosciuti hanno fatto esplodere la scorsa notte un ordigno rudimentale a San Severo ai piedi della saracinesca di un locale commerciale del centro storico che fino a qualche mese fa ospitava una gioielleria, in via Daunia. L'esplosione è avvenuta verso le quattro. Il boato è stato udito da gran parte della popolazione. La deflagrazione ha provocato molti danni anche alle vetrate dei vicini locali e ha mandato in frantumi i vetri delle finestre delle abitazioni limitrofe. La gioielleria è chiusa da ottobre. All'interno - fanno sapere gli inquirenti - vi erano ancora delle giacenze di merce. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno ascoltato il titolare dell'attività commerciale, il quale non ha saputo fornire utili elementi investigativi dichiarando di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie